HomeMade AssociatiProgettiContatti

Interno RBBibione (Ve) 2004

Il progetto per un piccolo appartamento al mare rappresenta una riflessione sugli spazi minimi e sulla loro polifunzionalità. Questo luogo, inserito a scatola in un complesso di sei piani composto da numerosi appartamenti densamente abitati e fruiti, è stato reinterpretato come uno spazio neutro sia nelle superfici che nei materiali, nel tentativo di estraniare l’oggetto abitato dal suo contesto spingendolo a diventare uno spazio silenzioso del vivere occasionale.
L’appartamento è inserito in un fabbricato degli anni ’70, la cui superficie utile di mq.45 è distribuita su due livelli. L’appartamento è una casa per vacanze di piccole dimensioni costituita da due vani principali e due servizi igienici. Considerando la dimensione degli ambienti si è voluto privilegiare un uso libero degli spazi, attrezzati con elementi volumetrici semplici ma dotati di una funzionalità aperta e flessibile.
Questo è riscontrabile in alcuni oggetti/eventi, luogo delle attività principali della casa, che sfruttano lo spazio disponibile consentendo un uso diversificato: il piano di ingresso rappresenta il piano cottura dello spazio cucina, che diventa volume e piano d’appoggio; il tavolo, utilizzato per il pranzo, può essere abbassato e generare un grande piano per il riposo o letto di emergenza per ospiti.
La scala di collegamento al piano superiore è composta da una serie di elementi singoli, in metallo e autoportanti, ancorati a sbalzo sul muro.
Numerosi contenitori chiusi sono stati distribuiti per lasciare i piccoli spazi sempre liberi da oggetti.

Crediti
Bibione (Ve) 2004
Committente: Privato
Progetto: Made associati _ Michela De Poli e Adriano Marangon
Realizzazione: Sumysura

Link:

un-studio-tres-fonctionnel

04_043